Serramenti con soglia termica o telaio a terra?

Meglio la soglia termica o il telaio a terra?

Ciao tanti clienti ci chiedono la differenza tra la  soglia termica ribassata nelle porte finestre e il telaio a terra, in questo breve articolo vorrei spiegarti quali sono le differenze tra uno e l’altro.

Prima pero bisogna capire meglio di cosa stiamo parlando.

Nel mondo dei serramenti le cose sono cambiate negli ultimi anni, ecco a te una breve storia su questo accessorio per capire meglio di cosa si parla.

Fino a gli anni 80 circa, i serramenti erano concepiti in maniera totalmente diversa, a terra nelle porte finestre non c’era nulla,  al massimo un piccolo gradino di marmo con il compito di fermare l’acqua, si cercava di fare battuta tra gradino di marmo e serramento per evitare gli spifferi sotto le porte finestre, devo dire che non ci si riusciva quasi mai, tenuta aria e acqua praticamente zero.

Oltre al fatto che con l’andare del tempo il legno e la ferramenta cedeva costringendo le persone a levigare sotto le porte finestre per evitare sfregamenti con il pavimento o ad inserire rondelle nelle cerniere per sollevarli.

Con il passare del tempo le cose sono cambiate, già negli anni 90 i produttori di serramenti hanno cominciato ad inserire sotto le porte finestre le prime battute in alluminio per evitare le infiltrazioni ‘acqua e sopratutto gli spifferi, l’alluminio come sappiamo ha una buona resistenza al calpestio e all’acqua, l’unico difetto, che erano interamente in alluminio e portavano freddo e umidità all’interno della abitazione.

Con l’arrivo dei primi serramenti in PVC sono arrivati i telai a 4 lati questo perché il Pvc non teme l’acqua ma sopratutto perché inizialmente i profili non erano cosi sviluppati per accoppiare una soglia inferiore con una buona riuscita meccanica.

Adesso le cose sono un pò cambiate i profili e le soglie si sposano benissimo e possiamo dire che anche i materiali sono migliorati moltissimo.

La soglia termica ribassata che cos’è?

La soglia ribassata è una buona soluzione per ridurre il gradino in uscita dalle porte finestre tutta via la sua tenuta termica e acustica non è paragonabile al telaio 4 lati, esistono diverse misure dai 20mm ai 30mm di altezza comunque un piccolo gradino c’è sempre, sono fatte di due materiali per evitare ponti termici tra l’esterno e l’interno.

Telaio 4 lati nelle porte finestre che cos’è?

 

Il telaio 4 lati è il perimetro del serramento riportato anche in basso è tendenzialmente più rispetto alla soglia termica ribassata è alto da 50mm a 80mm sicuramente rappresenta una barriera architettonica nel passaggio delle porte finestre a sua volta però la sua tenuta termica e acustica è maggiore rispetto alla soglia ribassata. queste prestazioni sono date dal fatto che chiude con 2/3 guarnizioni a seconda del modello di serramento scelto.

 

 

Cosa scegliere ?

 La scelta si fa in base a dove va montato il serramento, a che tipo di esposizione, al utilizzo delle persone che ci abitano e altre varianti   il nostro tecnico sa benissimo che tipo di soglia utilizzare garantendo la massima tenuta e il massimo isolamento termo acustico desiderato da te.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *